Fratelli d’Italia Flash mob del 2 giugno: i messaggi di Cirielli e Iannone

“Dimissioni, dimissioni”, è il coro, riferito al governo, che si alza a più riprese dai partecipanti alla manifestazione organizzata dal centrodestra.

Una manifestazione quella del 2 giugno che ha interessato alcune piazze dello stivale in concomitanza a quella di Roma con i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi.

Tanti tricolori che sventolano accompagnati da cartelli in cui si chiedeva più attenzione per imprese, artigiani e partite Iva.

Nella giornata della Festa della Repubblica, ieri, mentre la maggior parte degli italiani si dirigeva in mare o in montagna i rappresentanti di destra a Policastro Bussentino, frazione di Santa Marina, in occasione dei festeggiamenti per la Festa della Repubblica sono scesi in piazza.

Presenti diversi amministratori locali, dirigenti di partito e simpatizzanti provenienti da vari comuni della provincia che hanno mantenuto il distanziamento sociale anti-Covid.

Tra i partecipanti il Questore della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli e il senatore Antonio Iannone.

Il messaggio di Cirielli sui social: “Oggi in piazza a Santa Marina, nel Golfo di Policastro, per festeggiare l’Italia che non si arrende. Auguri alla nostra Patria, a tutti gli italiani e alle Forze Armate, vanto della nostra Nazione. In questa giornata di festa, il nostro grazie va innanzitutto alle nostre donne e ai nostri uomini in divisa che, anche all’estero, sono impegnati a garantire stabilità, sicurezza, legalità, democrazia. Viva l’Italia!”.

“Grazie ai Dirigenti e Militanti della Campania che hanno animato nelle 5 province delle bellissime manifestazioni per dire SI all’Italia e NO al Governo. – Ha dichiarato L’On Iannone- Abbiamo rispettato ovunque le regole del distanziamento sociale ma cantando l’Inno di Mameli abbiamo espresso il sentimento di cittadini, famiglie ed imprese che vogliono rinascere insieme alla nostra amata Nazione. Il 4 Luglio saremo a Roma per una grande manifestazione di popolo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *