Trasporti: Freccia Rossa in Cilento, dal 14 Giugno tre nuove tappe

Nei giorni scorsi la denuncia dell’ex sindaco di Sapri, Giuseppe Del Medico in merito all’attivazione del FrecciaRossa Torino-Reggio Calabria che dal 3 giugno partirà bypassando l’intera area a sud di Salerno.


Su questo problema il senatore del Movimento 5 Stelle, Franco Castiello, ha dichiarato:

“A seguito di una mia decisa protesta per l’inattivazione del servizio Frecciarossa verso il Sud con fermate nel Cilento, il viceministro delle Infrastrutture e Trasporti del M5S, Giancarlo Cancelleri, mi ha personalmente rassicurato Trenitalia ha allo studio una seconda coppia di treni Frecciarossa Torino-Reggio Calabria” che aggiunge “Il servizio, in caso di esito positivo, verrà effettuato con ETR500, a partire dal 14 giugno, con fermate ad Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri”.


Nonostante la situazione di emergenza in cui viviamo anche quest’anno si ripropone l’interrogativo sulla tratta Milano-Sapri finanziata già lo scorso anno dalla Regione Campania che investì 2 milioni di euro, su questo Il consigliere regionale con delega ai Trasporti, Luca Cascone, ha rassicurato: «Rassicuro tutti che, il servizio Frecciarossa Milano-Sapri finanziato dalla Regione Campania è confermato anche quest’anno e a breve sarà presente nell’orario».


Intanto, già Italo offrirà dal 3 giugno nel Cilento 4 fermate quotidiane, 7 giorni su 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *