Salerno:premiazione Salerno Libri e Booktrailer

In occasione della seconda edizione della rassegna SalernoLibri, tenutasi durante l’ultimo weekend delle Luci d’Artista presso la storica struttura dell’Istituto Giacinto Vicinanza e che ha visto l’esposizione di numerosi libri, quadri e illustrazioni, si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio SalernoLibri e Booktrailer ideato dallo scrittore salernitano Davide Bottiglieri.
Ad aggiudicarsi il trofeo è stata l’autrice Maria Rosaria Petti di Roma, con il booktrailer del libro “Black Square . La fuga del giovane Holden” (L’Erudita Edizioni). Durante la manifestazione erano presenti anche i registi Stefano Petti ed Eugenio Persico, autori del videoclip vincitore, che hanno raccontato al pubblico i dettagli relativi alla creazione dell’elaborato filmico.
Le parole della vincitrice: “Sono davvero onorata di ricevere questo premio a Salerno. E’ bello avere un riconoscimento che valorizza il connubio tra immagini e letteratura. Il mio romanzo “Black square. La fuga del giovane Holden” è la storia dell’evasione impossibile di tre celebri personaggi letterari che fuggono dai loro libri per tentare di vivere una vera vita. Il book trailer è riuscito a esprimere in meno di due minuti tutta la suspense del libro”
Le parole di Davide Bottiglieri: “Questa edizione di SalernoLibri è stata un successo sotto tutti i punti di vista. La mano del dottor Antonio Angieri si vede ed è merito suo se si sono raggiunti numeri maggiori rispetto alla scorsa edizione. Il Premio SalernoLibri e Booktrailer ha un potenziale enorme e può crescere ancora. Aver avuto tra i partecipanti registi che hanno lavorato per Sky, Netflix, Rai o che hanno all’attivo oltre cinquanta tra spot e videoclip per agenzie italiane o internazionali è un vanto. Ringrazio anche la giuria per il lavoro professionale e la disponibilità”

A cura della redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *